Lavorare efficacemente con iTerm2

Impostazioni Fine-Tune

iTerm lancio, aperto iTerm > Preferenze o semplicemente

Aprire la scheda / riquadro con la directory di lavoro corrente

Sotto Profili linguetta, vai a Generale sottoscheda, impostato Directory di lavoro a "Riutilizzare directory precedente di sessione".

consentire Meta chiave

Per abilitare il tasto Meta per Bash readline editing ad es.

per passare alla parola precedente, sottoProfili linguetta, vai a chiavi sottoscheda, impostato opzione di sinistra tasto funge: a "+ Esc".

Tasti di scelta rapida per attivare iTerm2

Sotto chiavi linguetta, in Tasti di scelta rapida sezione, consentire "Mostra / nascondi iTerm2 con un tasto di scelta rapida a livello di sistema" e inserire la combinazione di tasti di scelta rapida, ad es. Io uso

riquadro interruttore con il cursore del mouse

Sotto pointer, in Impostazioni varie sezione, consentire "Focus segue il mouse".

Handy Tasti di scelta rapida

Ecco una serie di I tasti di scelta rapida usano comunemente. Si può sempre cercare altri tasti di scelta rapida nel menu iTerm.

navigazione Tab

  • nuova scheda aperta
  • scheda successiva
  • scheda precedente

navigazione Pane

  • riquadro diviso destra-sinistra
  • riquadro diviso alto-basso
  • riquadro successivo
  • riquadro precedente

Ricerca

  • aperto barra di ricerca
  • trova il prossimo

Ingresso a tutti i riquadri

  • ingresso a tutti i riquadri scheda corrente

Schermo pulito

  • tampone chiaro
  • linee chiare (comando bash)

Zoom / Font Resize

  • Toggle massimizzare la finestra
  • passare a schermo intero
  • fare carattere più grande
  • fare carattere più piccolo

Gli amanti iTerm, Mi sono perso qualcosa fuori?

com.microsoft.Outlook – Terminato con codice: 255

 

  1. Assicurarsi che l'applicazione Outlook è chiuso
  2. Assicurarsi di avere l'aggiornamento installato e si esegue su versione 14.2.0. È possibile controllare con l'apertura di Word e andare a ‘A proposito di Word’
  3. Individuare la cartella identità utilizzando Finder. La mia cartella di identità è in Documenti / Dati utente Microsoft / Ufficio 2011 identità (il vostro potrebbe essere in un altro luogo). Eseguire un backup della vostra cartella di identità intera… nel caso in cui.
  4. Creare una nuova identità utilizzando l'utilità di database di Microsoft, in Applicazioni / Microsoft Office 2011 / Ufficio
  5. Torna alla tua cartella di identità. Ora si dovrebbe vedere due cartelle, uno con voi vecchia identità, e uno con la nuova identità. Ognuno di coloro che ha un ‘set di dati’ cartella che contiene tutti i dati di messaggistica
  6. copiare manualmente le cartelle dal ‘Data Records’ cartella nella vecchia identità, ai ‘Data Records’ cartella nella nuova identità, fatta eccezione per le tre cartelle che sono stati già creati nella nuova identità, i.e. ‘intestazioni database’, ‘Preferenze’ e ‘Indirizzi Recenti’
  7. Vai alla Utilità database, selezionare la nuova identità e dirgli di ricostruire il database. Si passerà attraverso 5 passi e potrebbe richiedere, mentre (mio database è da 8 GB e ci sono voluti circa 40 minuti di ricostruire)
  8. Quando si arriva la conferma che il database è stato ricostruito con successo, rendere la nuova identità predefinito
  9. Aprire l'applicazione Outlook

MAC errore 6003F

 

Il problema è che non si ha partizione creata che hanno un sistema di file OSX su di esso.

risolvere questo problema, ricominciare modalità disco di destinazione e creare una nuova partizione con il diritto di layout partizione (GUID) o avviare una partizione programma esterno per fare questo.

sysprep per Mac OSX

Il settore IT sta cambiando. Dove molti di noi storicamente affrontato quasi esclusivamente con ambienti basati su Windows, ora stiamo vedendo ambienti con sempre più Mac. Il che significa, come amministratori di sistema ora abbiamo bisogno di trovare il modo per ottimizzare l'imaging Mac come facciamo noi con Windows. Anche se Mac non sono così schizzinoso quando si tratta di catturare immagini e ridistribuire ad altri Mac questo non significa che non dovremmo preparare i nostri sistemi in modo che stiamo catturando possibile l'immagine più pulita. Nella terminologia di Windows ci si riferisce a questo come “sysprep” così per lo scopo del how-to useremo il TEM “sysprep per Mac”, anche se non è uno strumento fornito da Microsoft come Sysprep è.

Cosa voglio dire? In Windows c'è un insieme di strumenti disponibili che consente di creare un computer di riferimento con tutti gli ultimi aggiornamenti, driver pre-installati, Software, e le proprie configurazioni. Quindi, utilizzando Sysprep.exe si striscia fuori tutti i bit che lo rendono un unico computer, come i profili utente e le loro password associate, identificatori univoci per computer, e così via. Alla fine di questo si dispone di una nuova installazione di Windows che si può prendere un'immagine di e distribuire ad altri computer. La prima volta che si avvia su un nuovo computer passa attraverso alcune cose configurazione di base e si va via. Abbiamo diversi articoli www.kace.com su tale processo, ma diamo uno sguardo al processo “Sysprep per Mac”:

Processo:

Creare un'installazione di default di Mac OS Quando si arriva alle schermate di benvenuto impostare un account chiamato ADMIN. Non dimenticate di impostare una password temporanea per questo account.

  1. Installare aggiornamenti del sistema
  2. Installare Azienda Software Richiesto
  3. Creare un nuovo utente Aggiungere un nuovo utente chiamato PREDEFINITO. Assicurarsi che siano un amministratore per il sistema. Come con l'altro account utente, impostare una password semplice per l'utente.
  4. Configurare l'account utente, Ricomincia, e accedere PREDEFINITO.
  5. Passare attraverso Preferenze di Sistema e impostare tutto il modo in cui si desidera.
  6. Avviare ogni programma, soprattutto se sono stati scaricati da Internet, e assicurarsi che l'avvio normalmente e senza avvisi.

Pulizia del sistema

  1. Cancella cache sul PREDEFINITO conto - utilizzando Finder andare a

    ed eliminare il contenuto. Assicurati di svuotare il Cestino.

  2. Eseguire Accesso Portachiavi (Applicazioni / Utility), selezionare “login” e cancellare (dal menu File).
  3. Cancella storie (simbolo Apple -> Oggetti recenti -> Cancella Menu).

Impostazione a livello di sistema di account utente predefinito

  1. Riavviare il computer e accedere come ADMIN.
  2. Run Terminal (Applicazioni / Utility) e digitare “sudo -s”E inserire la password per ADMIN quando richiesto.
  3. Cancellare l'account predefinito per tutto il sistema esistente:

    NOTA: A volte questo non funziona come previsto ed è necessario rimuovere ogni singola sottocartella separatamente, controllare che Italian.lproj è vuoto dopo questo passaggio e cancellare qualsiasi cosa lasciata, se necessario.

  4. Copiate il vostro nuovo account predefinito per l'account di default del sistema:

    NOTA: A questo punto, ora che hai avuto l'inizio di un profilo utente predefinito a livello di sistema - questo è ciò che viene utilizzato ogni volta che un nuovo utente viene creato sul sistema, tra cui il primo utente quando si passa attraverso il processo di benvenuto Apple su un nuovo computer.

  5. tipo “Uscita”Per uscire dalla shell di root e quindi chiudere Terminal e riavviare il computer.
  6. Accedere nuovamente come ADMIN.

Pulizia del sistema

  1. Utility Disco Run (Applicazioni / Utility), selezionare il disco rigido e, sotto la scheda di primo soccorso, Run “Ripara permessi del disco”. Se hai le giuste cose a questo punto vedrete un intero stack di informazioni dove questo risolve autorizzazioni per il profilo utente predefinito a livello di sistema che hai appena copiato. Se si dimentica questo passaggio, problemi di autorizzazioni si possono ottenere nel modo quando si crea un nuovo utente in seguito. Una volta che il gioco è fatto, vicino Utility Disco.
  2. A questo punto, ora è possibile eliminare la tua PREDEFINITO account. Non avrete bisogno di ulteriori.

Opzionale - Reset schermata di benvenuto

  1. Run Terminal (Applicazioni / Utility) e digitare “sudo -s”E inserire la password per ADMIN quando richiesto.
  2. eliminare gli account usrs
  3. shutdown -h now

Crea il tuo Disk Image

A questo punto, hai un computer che è spento ed è pronto per iniziare come un nuovo computer con nessun utente esistenti, ma tutte le configurazioni e software installa pronto ad andare.

fonte http://blog.kace.com/2012/09/13/sysprep-for-mac-os-x/

iR5051 Codice End #860

se hai int accedere alla stampante il codice di errore 860 quindi utilizzare il driver UFRII e aggiungere la stampante direttamente su TCP / IP su un Mac